Worldgolfers Series: inizia il momento decisivo. Un'occhiata alla situazione

Ci attende il primo week end primaverile, finalmente con un tempo metereologico clemente. Tra sabato 24 e domenica 25 Marzo tornerà l'ora legale e per i golfisti questo significa poter avere più luce per giocare.

Due grandi appuntamenti del Wegolfers Tour caratterizzeranno il week end: una novità assoluta per le gare World Amateur sarà la tappa di Sabato presso lo splendido Circolo Bergamasco dell'Albenza. Molti Worldgolfers hanno scelto di scendere in campo su questo percorso sede anche di un Open d'Italia nel passato.

Domenica si tornerà alla Pinetina di Appiano Gentile (Como), quest'anno protagonista del World Amateur nelle tappe invernali e che in questo momento presenta nella classifica provvisoria alcuni forti giocatori nelle prime posizioni.  Stefano Arcadi è quarto nel primo flight, Flavio Ferloni ottavo e Giovanni Arcadi dodicesimo. Sicuramente il gruppo di giocatori della Pinetina sarà protagonista nell'imminente Campionato Wegolfers dei Circoli che partirà all'inizio del mese di Aprile.

Vediamo, quindi, come si presentano le classifiche Worldgolfers Series prima di affrontare i prossimi week end che porteranno i giocatori a giocare in tutti i migliori Circoli nazionali. Bergamo , Castelconturbia, Villa D'Este, Torino , Royal Park , Biella sono solo alcuni dei nomi più conosciuti dove il Wegolfers Tour transiterà.

Nel primo flight è in testa il Toscano Nicolò Caponi delle Pavoniere con una lusinghiera media di 37 (che, se confermata, sarà convertita in 71 colpi prima dei playoff). Al secondo posto una vecchia conoscenza del World Amateur, Stefano "DJ Remo" Remedi del Ducato di Parma, tutt'ora il detentore della migliore posizione italiana in una finale mondiale, essendo salito sul podio con il suo terzo posto nel 2016 a Durban in Sud Africa. Da notare la nuova entrata, direttamente al quinto posto, di Massimo Chemello di Frassanelle.

Nel secondo flight la lotta è molto serrata e al momento sembra sicuramente il flight più competitivo e agguerrito. Alessandro D'Angiò è in testa con il ragguardevole punteggio di 385 (che corrisponde a uno score di entrata ai Playoff di 69,5). Dietro di lui "tre stakanovisti del golf" : Gianni Bertoli di Chervò, Roberto Marcolongo  di Jesolo e Gabriele Gugnali di Fioranello nel periodo invernale hanno messo insieme qualcosa come 154 gare in tre. Complimenti !

Il terzo flight vede in questo momento primeggiare Alessandro Marcolongo delle Robinie con 362 punti (che significano 71,8 di ESP). Questo flight è in assoluto quello più numeroso con 212 iscritti.

Il quarto Flight è comandato da un giocatore romano, Tommaso Mele di Terre dei Consoli con 371 ( ESP di 70.9).Nell'ultima settimana da notare il balzo in avanti  di ben cinque posizioni di Silvia Scalvini di Arzaga che si inserisce al quinto posto.

Quinto flight combattutissimo nelle prime posizioni. Al momento la spunta Massimiliano Festa delle Robinie in vantaggio di un solo punto su Angelo Pizzaferri del Ducato di Parma. 

Nel Sesto flight rookies domina ( è proprio il caso di dirlo) l'amico Luigi Cardin. responsabile Golf di Domina. Luigi è in testa da ben 25 settimane anche se ora è stato avvicinato da Davide Lasagna di Parco dei Medici, ormai a soli sei punti di distanza dalla vetta.

Da domani si entra nella parte decisiva della stagione e ancora molti giocatori potrebbero provare a qualificarsi. Ricordiamo che la formula prevede il conteggio dei migliori dieci risultati ottenuti, in qualunque gara singola giocata sul territorio italiano da un tesserato FIG. Saranno tenuti in considerazione i risultati dei due mesi precedenti a quello di iscrizione e la Regular Season terminerà il 5 Agosto 2018. Ancora, quindi, più di quattro mesi di gare per comporre il proprio Entry score playoff e provare a giocarsi la possibilità di volare in Malesia ad Ottobre per giocare il Mondiale amatoriale di Golf.

Qui il link alle classifiche dove potete consultare anche tutti i qualificati di diritto ai Playoff (grazie alla conquista del Winner Status in una gara a qualifica diretta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: