Il fenomeno TopGolf sbarca in un Golf Club!

Un Golf Club con all’interno il fantastico Top Golf?

Non è utopia ma realtà!  

Il brand di intrattenimento golfistico più di successo e famoso al mondo sta espandendo prepotentemente il suo business all’interno degli Stati Uniti, aprendo un locale dietro l’altro.

Solo negli ultimi sei mesi, TopGolf ha aperto sette nuove location e ha in programma di aprirne altre 10 nei prossimi mesi.

All’interno dei nuovi progetti, ce n’è uno che balza subito agli occhi e che segna il più grande traguardo per lo stesso TopGolf.

Il divertente locale americano aprirà i battenti a West Palm Beach, in Florida, e più precisamente al Municipal Golf Course.

TopGolf prenderà infatti parte ai lavori di ristrutturazione del percorso, valutati per 86 milioni di dollari, e per la prima volta sarà partner di un vero Golf Club.

Cosa cambia? Molto, soprattutto per la crescita del golf.

Sì, perché TopGolf è uno dei locali più rinomati d’America – sia tra i golfisti che tra i non golfisti – e, sebbene molti credevano che la sua struttura particolare potesse distogliere l’affezione dal golf reale, le statistiche dicono il contrario.

La National Golf Foundation ha redatto uno studio scoprendo dei dati davvero interessanti.

Per prima cosa, i golfisti esperti sembrano scendere in campo molto più frequentemente e volentieri dopo essersi recati nel locale.

Ora però arriva il bello: il 53% dei non golfisti ha affermato che giocare nei TopGolf ha influenzato positivamente il loro interesse nel praticare il golf ‘reale’.

Del resto si tratta proprio della natura di TopGolf: promuovere il golf fuori dal campo anche a chi non lo pratica, convincendoli in maniera semplice e incondizionata.

Il 94% dei non golfisti, infatti, si trova a proprio agio all’interno di una struttura TopGolf e il 23% dei neo golfisti (da meno di tre anni), ha affermato di aver iniziato proprio dopo essersi avvicinati allo sport nel locale.

E i numeri di TopGolf sono da capogiro: circa 20milioni di persone sono attirate ogni anno nel locale e 8.2 milioni di queste, non giocano a golf.

Con lo sbarco del locale in un vero Golf Club, questi numeri farebbero crescere esponenzialmente i golfisti americani.

6000 metri quadri disposti su tre piani con annesso ristorante e altri 278 metri quadri dedicati al divertimento, sorgeranno a sud-ovest del West Palm Beach Municipal Golf Course proprio vicino alla Club house e a un hotel cinque stelle.

“Sono molto felice che avremo finalmente qualcosa che entusiasmerà le persone – giovani, anziani, residenti e turisti – accanto al nostro percorso,” ha affermato Jeri Muoro, Mayor di West Palm Beach.

I lavori inizieranno la prossima estate e continueranno fino alla fine del 2019, comprendendo anche un driving range in erba per permettere alle persone di passare dal golf “virtuale” a quello “reale”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *