Tiger in campo anche all'Honda Classic

Tiger Woods è tornato in campo la scorsa settimana al Genesis Open di Riviera, senza però brillare. Ma soprattutto, senza riuscire a superare il taglio.

Ha lasciato un po’ l'amaro in bocca a tutti i suoi fan, intrepidi di rivederlo in azione dopo l’ottimo debutto al Farmers Insurance Open.

E forse, anche la stessa Tigre ne è rimasta delusa. Questo però non l’ha fermata, impegnandosi per un altro imminente torneo.

Come dichiarato dal PGA Tour, e poi confermato dal campione, Tiger ha deciso di partecipare all’Honda Classic di questa settimana sul percorso del PGA National a Palm Beach Gardens in Florida. 

Woods ha deciso di dare un grande segnale sul suo stato di salute, dimostrando come stia continuamente migliorando.

L'ultima volta che il campione americano partecipò a due tornei consecutivi fu nel 2015. In quell'anno, giocò prima il PGA Championship e successivamente il Wyndham Championship.

“Sono molto felice," ha dichiarato Tiger. "Sono molto emozionato. Avrei preferito avere due giri in più a Riviera per iniziare al meglio la settimana, ma così non è stato."

L'Honda Classic è un po' una seconda casa per Woods perché, oltre a risiedere nella vicina Jupiter, come in molti sapranno il torneo è organizzato dalla Tiger Woods Foundation.

Tiger, tornerà così all'Honda Classic per la prima volta dopo ben quattro anni. Era il 2014 quando lo giocò per l’ultima volta, un mese prima di sottoporsi all'intervento alla schiena. Qui a Palm Beach, non ha mai registrato grandi risultati. Il migliore fu nel 2012 quando ottenne un secondo posto dietro a Rory McIlroy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: