Grandi balzi in avanti per Tiger nell’Official World Golf Ranking

L’Official World Golf Ranking è stato aggiornato questa settimana con un giorno di ritardo a causa del playoff giocato ieri tra Jason Day e Alex Noren al Farmers Insurance Open. Ma quando è stato pubblicato oggi, ha rivelato delle novità davvero piacevoli.

Sia Jason Day che Tiger Woods hanno fatto degli importanti passi avanti in classifica. Anche se Tiger, più che dei passi ha fatto dei veri e propri balzi.

Il 23esimo posto, con cui ha chiuso a Torrey Pines al suo ritorno sul PGA Tour, gli ha permesso di guadagnare ben 108 posizioni. Ora il campione americano è 539esimo, il miglior piazzamento degli ultimi due anni. Certo non paragonabile agli anni d’oro trascorsi in vetta al ranking, ma è pur sempre un grande miglioramento.

Nel frattempo, anche Jason Day è migliorato di quattro posizioni, salendo alla decima. Il campione australiano era scivolato fuori dalla top 10 a ottobre, quando chiuse il WGC-HSBC Champions undicesimo. Noren è invece sedicesimo, migliorando così di tre piazzamenti.

Sale anche Rory McIlroy, che dopo il secondo posto al Dubai Desert Classic, si è guadagnato l’ottava posizione, rispetto all’undicesima di settimana scorsa.

A fare le spese della risalita di Day e McIlroy, sono stati Sergio Garcia ed Henrik Stenson. Il primo lo troviamo ora dodicesimo mentre il secondo, per la prima volta dal 2013, è tredicesimo fuori dalla top 10.

Ottime notizie anche per Francesco Molinari, che rimane in ventiduesima posizione.

Dustin Johnson, dal canto suo, è riuscito a mantenere la testa del Ranking per la 50esima settimana consecutiva, nonostante non sia nemmeno sceso in campo a Torrey Pines. Jon Rahm, ancora secondo, l’avrà certo fatto tremare nella serata di sabato, quando era a un colpo dal leader Noren. Poi domenica Rahm ha perso colpi, chiudendo addirittura ventinovesimo a -2 e lasciando un DJ indisturbato sul trono del Ranking.

La Tigre, intanto, sta ricominciando lentamente la sua risalita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *